Cento famiglie si autotassano per ospitare profughi siriani

image

Coriano, provincia di Rimini, poco più di 10 mila abitanti. Non è l’incipit di un’ordinaria notizia di provincia, ma una storia di accoglienza tutta italiana, ben diversa dalle barricate di Gorino nel ferrarese. Cento famiglie hanno deciso di versare 15 euro al mese, per un anno, per ospitare una coppia di siriani con tre bambini. Un’iniziativa resa possibile dalla Comunità Papa Giovanni XXIII (operativa nei campi profughi del medio Oriente) e da una coppia di Coriano che si è attivata per coinvolgere gli altri cittadini in una rete di solidarietà.

La famiglia di profughi è arrivata soltanto la settimana scorsa in Italia, dopo un soggiorno di oltre tre anni in un campo profughi libanese in condizioni di vita estreme. L’uomo, ora richiedente asilo, è stato arrestato in Siria all’inizio della guerra e incarcerato dal regime per un anno. Sottoposto a torture e sevizie, ha perso anche la moglie e la sorella. Una volta riottenuta la libertà, dietro il pagamento di una cauzione di 3 mila euro, è scappato in Libano, dove ha conosciuto la sua attuale compagna. Nel campo profughi la famiglia è poi entrata in contatto con i volontari di Operazione Colomba, il corpo di pace della Comunità Papa Giovanni XXIII, fra cui Massimiliano Zannoni e Gilda Pratelli. I due, provenienti da Coriano, si sono subito fatti avanti per organizzare l’arrivo in Italia dei profughi. L’obiettivo, i 18 mila euro necessari per coprire viaggio, nuovo alloggio e spese, è stato raggiunto solo grazie al contributo degli altri cittadini del paese, anche se non senza fatica.

«All’inizio non è stato per nulla facile, non ci seguiva praticamente nessuno», ha affermato Massimiliano per L’Espresso. «Più le persone si rendevano conto dell’importanza dell’obiettivo e della concretezza di questo sostegno più si facevano avanti. Siamo quindi riusciti a mettere insieme un centinaio di famiglie praticamente contattandole una a una. E’ stata un’operazione fatta da cittadini con i cittadini».

Foto: Comunità Papa Giovanni XXIII

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...